Diventa Volontario

Reclutamento dei volontari C.R.I. e loro adesione all’ Associazione

La selezione e l’accesso dei Volontari C.R.I. si caratterizzano per assenza di discriminazioni dovute a sesso, razza, età, salute, orientamento sessuale o altre condizioni personali. È compito di ogni Comitato C.R.I. rimuovere gli ostacoli di natura fisica, economica, sociale e culturale che possano essere frapposti all’accesso all’Associazione. Per diventare Volontario C.R.I. occorre frequentare un corso di formazione ed essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • espressa volontà di adesione ai principi del Movimento di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa;
  • cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione Europea o di uno Stato non comunitario, purché in regola con i permessi previsti dalla normativa vigente in materia;
  • età minima di quattordici anni;
  • assenza di condanne, con sentenza passata in giudicato, per uno dei reati comportanti la destituzione dai pubblici uffici;
  • versamento della quota di Socio ordinario della C.R.I., come stabilita dal Comitato Centrale;
  • impegno a svolgere volontariamente e gratuitamente le attività, anche di tipo intellettuale e professionale, da espletare in maniera organizzata e con carattere continuativo, (tipicamente 2 turni al mese) idonee a consentire il raggiungimento dei fini statutari dell’Associazione.

Per diventare Volontario della CRI è sufficiente frequentare un corso formativo di base  , composto da 7/8 incontri, generalmente organizzati in orario serale, due giorni alla settimana. Nel corso si illustrano le tecniche di primo soccorso (senza l’utilizzo delle dotazioni dell’ambulanza) e si conosce la Croce Rossa: la sua organizzazione, la storia ed i Principi che ne guidano le attività.

Completato il corso base con il superamento del test finale, si diventa a tutti gli effetti un Volontario della Croce Rossa Italiana, con la possibilità  di svolgere tutti quei servizi che non prevedano mansioni di tipo sanitario o che non richiedano un ulteriore percorso formativo specifico.

Se si desidera continuare il percorso nell’area sanitaria, si può accedere al percorso di specializzazione nel “Trasporto Sanitario Soccorso in Ambulanza” (TSSA), un corso di tipo teorico-pratico, che abilita al servizio di soccorso sanitario in ambulanza. In questo modulo verranno approfondite le conoscenze in ambito sanitario, con nozioni di anatomia, fisiologia, patologia e le relative tecniche di soccorso, mediante l’utilizzo della strumentazione e dei presidi di cui è dotata l’ambulanza. Parte integrante del corso è anche il tirocinio, a fianco di volontari esperti, in cui si potranno mettere in pratica, pur con supervisione, le manovre e le tecniche imparate. A termine del percorso, per ottenere la Certificazione Regionale, è previsto un esame teorico-pratico finale da svolgersi c/o la sede AREU Azienda Regionale Emergenza Urgenza di Lecco.

Vuoi entrare in Croce Rossa? Registrati al nostro portale per trovare il prossimo corso base a te vicino.

Vuoi informazioni? Invia una mail a corsi@crimerate.it